Cambiamento sociale con il Digital storytelling

Per generare un cambiamento sociale può essere usata la Narrazione. Un sito italiano illustra bene le migliori pratiche di sviluppo partendo dalle slide di analisi della guida “Digital storytelling for social impact” della Rockefeller Foundation.
La metodologia dello storytelling consiste in procedure narrative usate per promuovere meglio valori, idee e missioni di un emittente verso un destinatario (principio base della Comunicazione). Il metodo narrativo, quando è incentrato sulle dinamiche di influenzamento sociale, fa assumere alla narrazione un enorme potenziale pedagogico e didattico e di convincimento (engagement emotivo). Da qui possiamo trarne peculiarità educative e formative intendendole sia come strumento di comunicazione delle esperienze, sia come strumento riflessivo per la costruzione di significati interpretativi della realtà.

La fonte dell’articolo illustra il dibattito sullo storytelling digitale e l’impatto sociale producibile. In esso si confronta l’uso della tecnica narratologica e affabulatoria destinata al vasto pubblico (in campi come politica e l’economia, sociale e diritti umani), con la tecnica narrativa per pubblici più ristretti che sperimentano il cambiamento sociale partendo dal proprio status quo.
Sul sito Valigiablu.it Dino Amenduni spiega che l’effetto collaterale di questa polarizzazione potrebbe portare a un paradosso:

“Chi intende adottare una strategia di comunicazione mirata a produrre cambiamento sociale e attivazione civica ritiene lo storytelling inutile perché lo scontro con la maggioranza sarebbe comunque impari. La conseguenza più problematica, però, è di natura culturale: se i cattivi (nell’accezione più ampia del termine) usano lo storytelling, e io voglio oppormi a loro, allora devo rifiutare anche l’uso della tecnica. Regalare un’arma efficace a chi è già più forte sarebbe però un errore strategico piuttosto grave.”

Le Slide della Rockefeller Foundation

All’interno delle slide Rockefeller Foundation, con i video e le immagini qui sotto riportate, possiamo trovare spunti per le migliori pratiche di comunicazione attraverso lo storytelling e una piccola guida agli strumenti digitali da utilizzare.